Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso (foto acmilan.com)

MILAN NEWS – Tutto davvero frenetico. Il lunedì di Gennaro Gattuso è stato davvero un salto nel buio, già dal comunicato ufficiale del Milan che lo insigniva del ruolo di nuovo allenatore della prima squadra.

Rino è uomo dalle idee chiare e soprattutto senza alcun timore reverenziale, come testimonia la sua carriera da calciatore e le sue qualità umane e sportive sottolineate in questi giorni da tutti coloro che lo conoscono bene. Infatti, a conferma della sua chiarezza, Gattuso ha rivelato durante la conferenza di presentazione di ieri di aver voluto parlare con parte della squadra ancor prima di accettare il ruolo di nuovo allenatore del Milan, scelta che comunque non gli è risultata difficile da prendere.

Pare infatti, come sostiene il Corriere della Sera, che Gattuso abbia voluto incontrare lunedì a Milanello in privato una delegazione della squadra, composta dal capitano Leonardo Bonucci ed alcuni veterani che conosce molto bene, come Abate, Montolivo e Zapata. Il neo tecnico rossonero ha parlato con questi rappresentanti della rosa spiegando ciò che vuole dai calciatori e mettendo in chiaro quale sarà il suo personale metodo di lavoro oltre ai cambiamenti evidenti nell’atteggiamento rispetto alla pacatezza di Vincenzo Montella: “Mi scapperanno parole forti e qualche urlaccio, ho detto ai ragazzi di non essere troppo permalosi” – ha spiegato Gattuso ai cronisti per far capire quale sarà il suo metodo di approccio.

 

Keivan Karimi – Redazione Milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it