gianluca zambrotta
Gianluca Zambrotta (©Getty Images)

MILAN NEWS – Tanti i messaggi ricevuti da Gennaro Gattuso dopo la sua elezione a nuovo allenatore del Milan. Il centrocampista rossonero è stato omaggiato da moltissimi tra ex compagni e colleghi.

La Gazzetta dello Sport ha interpellato un ex compagno di mille battaglie, Gianluca Zambrotta, che ha condiviso con Gattuso esperienze nel Milan e nella Nazionale italiana. L’attuale assistente di Fabio Capello in Cina ha detto di essere poco sorpreso di questa ‘chiamata’: “Se sono sorpreso? Se si guarda alla sua preparazione e al suo attaccamento ai colori, poco. E in generale visto quanto in estate la società aveva speso per una squadra da primi posti e quante erano oggi le difficoltà un cambio di allenatore non era così impensabile, è una mossa per dare nuovi stimoli”.

Zambrotta si è detto felice per l’amico Gattuso, ma non dimentica il lavoro dell’esonerato Montella: “So bene che l’allenatore è sempre il primo a pagare. Mi dispiace per Montella, bravo tecnico che fa giocare bene le sue squadre. E’ scontato però il piacere che provo per Rino e la gioia nel vederlo così in alto. Ha dato tanto al Milan e viceversa, conosce la storia di squadra e club e sa cosa si intende per ‘spirito Milan. Trasmetterà il suo senso di appartenenza, farà di sicuro capire anche ai più giovani e inesperti cosa vuol dire indossare questa maglia”.

Infine l’ex terzino ha parlato delle qualità gestionali e caratteriali di Gattuso: “Grinta e carattere sono valori aggiunti. Lui in più sa mettersi a disposizione della squadra, in tutti i sensi e anche nelle situazioni più complicate. E’ una persona che non ha paura ed è una dote importante per chi fa questo mestiere. Ma è anche uno che va oltre l’aspetto motivazionale e del saper tirar fuori qualcosa in più da chi allena. Abbiamo fatto insieme il corso a Coverciano e quello di Uefa Pro, assicuro che è preparato anche a livello tattico, lui come il suo staff. Come personalità e modi di gestione ricorda un po’ Capello: entrambi hanno carisma e non si vergognano di dire le cose in faccia”.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it