Joel Obi Riccardo Montolivo
Joel Obi e Riccardo Montolivo (©Getty Images)

MILAN NEWS – Il nome di Gennaro Gattuso, almeno da calciatore, riporta alla mente di tutti alcune caratteristiche primarie del suo calcio: lotta, grinta, continuità. Insomma tanto spirito di sacrificio ma piedi meno educati dei suoi ex compagni di reparto.

Da allenatore però Gattuso vuole dare un’impressione diversa; lo dimostra il fatto che, come riportato dalla Gazzetta dello Sport, il suo Milan possa puntare più sulla qualità che sulla quantità. La novità nelle ultime sessioni di allenamento a Milanello è rappresentata dall’utilizzo a centrocampo del doppio regista. Riccardo Montolivo, l’ex capitano stimatissimo da Gattuso, è stato provato nella mediana a quattro accanto a Lucas Biglia. I due metronomi della rosa rossonera assieme in un centrocampo dunque dove le intuizioni ed i tempi di gioco avrebbero la meglio sulla corsa e la concretezza.

Montolivo sta scalando gerarchie e Gattuso sa che può tornare ad essere incisivo; i due vantano anche 9 presenze assieme nella Nazionale azzurra e per Rino l’ex compagno rappresenta un punto di riferimento. Biglia invece deve sciogliersi dal torpore autunnale e ritrovare quel ritmo che lo ha accompagnato durante l’esperienza con la Lazio. L’escluso potrebbe essere Franck Kessié, emulo di Gattuso che però non vive un momento di brillantezza fisico-atletica: l’ivoriano è in ballottaggio con i due compagni di reparto, ma non è escluso che almeno a Benevento vinca la linea della qualità.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it