Alberto Brignoli
Alberto Brignoli (©Getty Images)

Alberto Brignoli eroe di giornata, dato che al 95′ ha segnato il gol decisivo di Benevento-Milan 2-2. Un tuffo con colpo di testa vincente da parte del portiere della squadra di Roberto De Zerbi, che ha conquistato il primo punto in Serie A.

Queste le parole dell’estremo difensore di proprietà della Juventus: “Non ci credo, è difficile pensare di fare un gol così. Questo gol è per tutta la gente, per la società e il presidente che non ha mai detto una parola fuori posto e ci è stato vicino sempre. La gente sta vivendo un sogno che sperava fosse migliore. Gol? Mi hanno detto di salire, non c’era niente da perdere ormai e sono andato a saltare. Ho chiuso gli occhi, ho fatto una cosa di istinto facendo un tuffo da portiere e non da attaccante”.

Brignoli continua così: “Ne abbiam perse tante al 94′ immeritatamente. Per una volta dopo tre mesi di sacrificio è andata bene. Sarebbe poco onesto parlare solo di me, è per tutti questo gol e il punto. Salvezza? Lavoriamo per questo, sappiamo che è difficile. Vogliamo arrivare all’ultima partita e giocarcela a testa alta. Oggi abbiamo dimostrato che possiamo tenere testa al Milan, alla Juventus e che possiamo giocarcela con tutti”.

 

Matteo Bellan

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it