Benevento-Milan
Esultanza rossonera in Benevento-Milan (©Getty Images)

MILAN NEWS – Trovare note liete dopo il pareggio-beffa di Benevento contro l’ultima in classifica è dura per il Milan, che però dovrà rialzare la testa a breve puntando su coloro che, a livello individuale, hanno dato maggiori segnali positivi.

Secondo la Gazzetta dello Sport i due calciatori che si salvano dal flop di Benevento e che hanno dato finalmente risposte positive con vista sul futuro sono Nikola Kalinic e Giacomo Bonaventura. Il centravanti croato non vive la sua stagione più fortunata: dopo tante critiche e prestazioni indolenti aveva finalmente ritrovato il gol che mancava dal 25 ottobre in campionato. La sua rete del momentaneo 2-1 poteva risvegliare l’attaccante assopito e regalare 3 punti d’oro al Milan, finché il capolavoro di Brignoli non ha frenato ogni tipo di velleità.

Da Kalinic ora ci si aspetta qualche gol in più: sono troppo pochi i 4 messi a segno per uno che di mestiere fa il centravanti, anche se la squadra non lo ha mai troppo aiutato. Bonaventura invece è vittima del classico annus horribilis, con almeno due infortuni muscolari delicati e una condizione ancora da ritrovare. Il gol di Benevento è un bel segnale per un calciatore che negli schemi di Gennaro Gattuso avrà un ruolo a dir poco centrale. Per entrambi gli autori delle reti di domenica ci si aspetta un cammino in discesa e prestazioni all’altezza, altrimenti la discontinuità sarà punita con l’esclusione e con i fischi dei tifosi.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it