MILAN NEWS – Il Milan ha una storia meravigliosa alle sue spalle. Negli anni di Silvio Berlusconi e non solo. Tanti trofei vinti e soprattutto tanti campioni in squadra.

Grandi calciatori hanno infatti vestito la maglia rossonera nel corso degli anni. Ma non sono mancati i flop e le meteore. Il sito fichajes.net ha parlato dei sette peggiori acquisti mai fatti dal Milan, tutti durante l’era Berlusconi. Winston Bogarde è fra i primi, passato in rossonero per una sola stagione (1997-1998) senza però lasciare traccia.

Insieme a lui arrivò anche un altro olandese: Patrick Kluivert. Ai tempi era considerato uno degli attaccanti più promettenti d’Europa, al Milan non riuscì ad incidere e passò poi al Barcellona dove trovò tutt’altra fortuna. Un altro flop è stato Javi Moreno, pagato ben 32 milioni dopo aver sfiorato la vittoria della Coppa UEFA con il Deportivo Alaves.

In questa speciale lista è stato inserito anche Rivaldo. Che, considerato il suo palmares, sembrava un acquisto dal sicuro rendimento. E invece passò più tempo in panchina che in campo. Deludente anche Christian Vieri: molto meglio all’Inter. Immancabile poi il nome di Ricardo Olivera, arrivato al Milan come sostituto di Andriy Shevchenko (con tanto di gol all’esordio) ma senza successo. Più recente invece Bakaye Traoré: secondo i tifosi uno dei calciatori meno tecnicamente dotati che siano passati dalle parte di Milanello.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it