Nikola Kalinic
Nikola Kalinic (©Getty Images)

MILAN NEWS – Vincere per cominciare a risalire. Non sarà facile riprendere per i capelli una stagione che, pur cominciata sotto grandi auspici, per il Milan è diventato un ennesimo e tortuoso giro all’inferno.

Oggi alle 20.45 va in scena la sfida al Bologna, in un San Siro che accoglierà a braccia aperte Gennaro Gattuso ma che non perdonerà di certo un’altra delusione da parte dei calciatori rossoneri. Serve dunque una sterzata e per farlo il neo tecnico milanista punterà su un vecchio approccio tattico.

Milan-Bologna, le probabili formazioni

Come riporta la Gazzetta dello Sport, il Milan ed il Bologna si schiereranno con un modulo speculare: 4-3-3 per entrambe le formazioni in campo, con i rossoneri che abbandonano definitivamente la difesa a tre mai troppo convincente.

Gattuso, rispetto al k.o. di Rijeka, cambia praticamente l’intero schieramento: Donnarumma torna tra i pali, difesa a quattro con Abate e Rodriguez esterni e il duo Bonucci-Musacchio al centro. Conferma per Montolivo in cabina di regia affiancato da Kessié e Bonaventura. In attacco Suso torna nel suo ruolo di ala destra completando il tridente con Kalinic e Borini, il quale dovrà immedesimarsi di nuovo in un ruolo più offensivo.

Il Bologna risponde con la formazione migliore possibile: Roberto Donadoni non avrà a disposizione solo il baby Di Francesco per infortunio, mentre punterà sulla verve dell’ex Verdi, sull’esperienza del sempreverde Palacio e su Destro che ha ritrovato il gol nell’ultima di campionato.

Foto Gazzetta dello Sport

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it