Suso
Suso (©Getty Images)

NEWS MILANJesus Suso in serata è intervenuto ai microfoni di Sky Sport presso Casa Milan, dove stasera c’è la cena pre-natalizia della squadra rossonera.

Queste le parole del giocatore spagnolo dopo la vittoria per 2-1 sul Bologna: “Ieri dovevamo vincere, i 3 punti erano fondamentali. Possiamo ritrovare un po’ di tranquillità e confidenza adesso, anche se già contro il Verona non sarà facile. In Italia con nessun avversario è semplice”.

Suso parla di Gennaro Gattuso così: “Il mister ci trasmette ciò di cui abbiamo bisogno. E’ importante stare uniti e lo siamo. Ieri è stata la prima vittoria con Gattuso e dobbiamo continuare così. Differenze con Montella? Prima ci mancava un po’ di intensità, in allenamento stiamo lavorando e migliorando. Si vedrà il nostro lavoro in campo poi”.

L’ex Liverpool mantiene i contatti con Vincenzo Montella: “Ho parlato con lui qualche giorno fa, abbiamo un ottimo rapporto e ce l’ho anche con Gattuso. E entrambi piace parlare molto e anche a me”.

Infine a Suso viene domandato del Ludogorets, avversario nei sedicesimi di finale di Europa League: “E’ una competizione importante per noi. Abbiamo preso un avversario più accessibile di altri, però in Europa nessuna squadra è mai facile da affrontare”.

Matteo Bellan