Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANZlatan Ibrahimovic nell’estate del 2006 passò dalla Juventus all’Inter, dopo che la squadra bianconera fu retrocessa in Serie B a causa dello scandalo noto come ‘Calciopoli’.

Diversi grandi giocatori rimasero comunque a Torino, però lo svedese decise di partire e di non restare a giocare nel campionato cadetto. Indossò la maglia nerazzurra per tre stagioni, divenendo protagonista della vittoria di tre scudetti. Due vinti con Roberto Mancini e uno con José Mourinho. Nell’estate 2009 l’addio per trasferirsi al Barcellona, dove non andò d’accordo con Pep Guardiola e ciò lo portò poi a passare al Milan nell’agosto 2010.

Calciomercato Milan, Ibrahimovic e il trasferimento all’Inter

Ibrahimovic a Sky Sport nel corso dell’intervista per la trasmissione ‘I Signori del calcio’ ha spiegato cosa avvenne in quella turbolenta estate del 2006. L’attuale numero 10 del Manchester United ha raccontato nel dettaglio il suo trasferimento da Torino a Milano.

Queste le sue parole «Non volevo perdere un anno in B, non potevo perdere tempo e così decisi di andare via dalla Juventus dopo Calciopoli. Mi volevano Inter e Milan. Raiola poi mi ha chiesto: ‘vuoi diventare il più ricco o il più forte?’ e io gli ho risposto: ‘il più forte’. E lui risponde: ‘bravo, perché quando sei il più forte diventi anche il più ricco’. Non feci una scelta economica. Tra Inter e Milan pensai: il Milan ha già vinto la Champions, l’Inter non vinceva lo Scudetto da 17 anni. Tanti grandi giocatori come Ronaldo il Fenomeno, Baggio, Vieri, Seedorf, Pirlo non hanno vinto nulla all’Inter. Quindi se vinci dopo 17 anni, rimani nella storia e non sei uno dei tanti. Per quella ragione scelsi di andare all’Inter».

Ibrahimovic ha raccontato le ragioni che lo hanno portato a preferire l’Inter al Milan nel calciomercato estivo 2006. E’ risaputo che il club rossonero lo volesse, però lui decise di vestire la maglia nerazzurra. Dalle parti di Milanello nessun rimpianto, dato che in quella stagione arrivò la vittoria della Champions League 2007 ad Atene contro il Liverpool. Poi Zlatan è comunque arrivato al Milan nel 2010, vincendo uno Scudetto e una Supercoppa Italiana nelle due stagioni in cui è rimasto prima della cessione al PSG.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it