Cristiano Ronaldo Andre Silva
Cristiano Ronaldo e Andre Silva (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – E’ risaputo che Cristiano Ronaldo e André Silva hanno un ottimo rapporto. CR7 considera il giovane attaccante una sorta di suo erede, anche se con caratteristiche molto diverse. Entrambi hanno Jorge Mendes come agente e giocano assieme nel Portogallo.

André Silva in questi primi mesi al Milan si è segnalato per le buone prestazioni soprattutto in Europa League, dove tra fase preliminare e quella a gironi ha realizzato 8 gol. In campionato ha avuto meno occasioni ed è rimasto a secco di reti ancora. Qualche critica e qualche dubbio ci sono stati nei confronti del centravanti portoghese, sul quale tuttavia sia la società che Gennaro Gattuso mantengono grande fiducia.

Calciomercato Milan, Cristiano Ronaldo vuole André Silva al Real Madrid?

In questi giorni si è fatto un gran parlare della volontà del Real Madrid di andare ad acquistare un nuovo centravanti. L’attacco è un po’ meno prolifico rispetto alle passate stagioni e probabilmente l’arrivo di una nuova prima punta aiuterebbe. Il solo Karim Benzema non basta. Solo 4 gol tra Liga e Champions League per il francese.

Il nome forte accostato al Real Madrid è quello di Mauro Icardi, che sta facendo benissimo all’Inter. Il capitano nerazzurro ha più volte ribadito il suo desiderio di rimanere a Milano, però si sa che di fronte alle offerte shock è difficile resistere. Sia lui che che il club potrebbero prenderle in considerazione. Ovviamente si parla della prossima estate, perché a gennaio la cessione è impossibile.

Secondo quanto riportato da Diario Gol, Cristiano Ronaldo avrebbe consigliato al Real Madrid di puntare su André Silva e non su Icardi. Il presidente Florentino Perez vorrebbe il bomber dell’Inter, però CR7 lo ritiene un personaggio problematico e non sarebbe felice del suo arrivo nello spogliatoio.

Il cinque volte Pallone d’Oro preferirebbe l’arrivo di André Silva, suo amico e talento che considera un sicuro campione per il futuro. Ne avrebbe già parlato con il presidente Perez, il quale dovrà valutare cosa fare. Arrivare a Icardi resta complicato, soprattutto per gennaio. Il numero 9 del Milan sarebbe un colpo più abbordabile, anche se la società rossonera lo dichiara incedibile. Inoltre, essendo ancora giovane, non è una garanzia in termini di gol per il momento e dunque il club madrileno potrebbe guardare altrove.

 

Redazione MilanLive.it