Hakan Calhanoglu Gennaro Gattuso
Hakan Calhanoglu e Gennaro Gattuso (©Getty Images)

Hakan Calhanoglu nelle ultime settimane è rimasto ai box a causa di un problema a un polpaccio. Guaio che non gli ha praticamente consentito di farsi notare da Gennaro Gattuso, che deve ancora scoprirlo come giocatore.

Ieri il turco è tornato ad allenarsi in gruppo, dunque è sulla via del recupero. Potrebbe essere convocato per Hellas Verona-Milan. Una buona notizia, dato che in questo momento c’è bisogno di tutti. L’ex Bayer Leverkusen finora non ha fatto bene sul piano del rendimento, però ha talento e vuole dimostrare di poter essere da Milan. Ovviamente starà anche a Gattuso metterlo nelle condizioni adatta per esprimere le sue qualità.

Milan, Calhanoglu rinascerà con Gattuso?

Gattuso ha detto di parlare ogni giorno con Calhanoglu e sicuramente ciò può aiutare il giocatore, che non si è ancora ambientato bene al Milan. Sicuramente i problemi di lingua e la provenienza da una realtà parecchio diversa hanno rallentato il suo adattamento, così come l’impiego in ruoli a volte poco consoni a lui da parte di Vincenzo Montella.

Il Milan adesso è tornato al 4-3-3 e Calhanoglu potrebbe essere utilizzato come esterno sinistro offensivo, ruolo che ha già ricoperto al Bayer Leverkusen. Può essere quella la posizione adatta a far emergere il talento del numero 10 rossonero. Ovviamente sarà necessario acquisire una condizione fisica buona per fare il lavoro che richiede Gattuso. Un calciatore con le doti tecniche del turco può fare molto comodo e dare qualcosa in più alla squadra nella manovra offensiva.

Non è credibile che Calhanoglu, dopo le ottime cose fatte al Bayer Leverkusen, sia improvvisamente diventato “scarso”. Sicuramente ci sono stati di problemi che lo hanno frenato. Ci sono ovviamente anche sue responsabilità, però speriamo che adesso le sue qualità possano finalmente emergere ed essere messe a disposizione del gruppo. Se Rino riuscirà a rilanciare Hakan, farà una grande cosa e riuscirebbe a spazzare via sia le critiche sull’acquisto del giocatore che le voci su una sua possibile partenza.

 

Matteo Bellan

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it