Jakub Jankto
Jakub Jankto (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – La campagna acquisti di gennaio comincerà tra pochissimo e diverse squadre proveranno a riparare qualche falla nella propria rosa.

Potrebbe essere così anche per il Milan, fermo restando che la dirigenza non ha mai riferito di voler intervenire sul mercato. Le problematiche nella squadra ci sono, anche se probabilmente la maggior parte sono da risolvere sul campo più che sul mercato. Magari certi “tifosi”, o media, vorrebbero già cambiare tutto dopo appena quattro mesi, ma così non può e non dovrà essere. Bisogna dare il tempo a mister Gennaro Gattuso (visto che Montella in tal senso ha fallito) di amalgamare il gruppo dando carattere e determinazione, caratteristiche che sin qui sono mancate.

Calciomercato Milan, Jankto e Baselli: parla l’agente Riso!

Finito il calciomercato Milan d’agosto, uno degli ultimi tentativi d’acquisto era stato Jakub Jankto dell’Udinese, e nelle diverse settimane successive si parlava di lui come colpo per gennaio. Il tempo però ha lentamente insabbiato tutto, e non solo perché a livello di risultati sportivi in campionato i rossoneri stanno deludendo. La stessa Udinese infatti non sembra intenzionata a lasciar partire il proprio centrocampista esterno. Di questo ha parlato il suo agente Giuseppe Riso, che con il club di via Aldo Rossi ha più volte discusso: Il Milan lo aveva cercato, c’era stato un interessamento, sì”.

Poi però parla di un patto tra lui e la famiglia Pozzo, proprietaria del cartellino di Jankto: “C’è un patto per affrontare questo discorso (della cessione, ndr) solo dal prossimo giugno, ora è concentrato sull’Udinese”. Le voci delle ultime settimane su Jankto parlavano di un forte interesse dalla Premier League, addirittura sempre da una squadra di proprietà dei Pozzo, il Watford: “Sicuramente – riferisce Riso a Calciomercato.com – può avere mercato anche in Premier League, perché ha le caratteristiche giuste, una grande gamba”. Ma anche per questa eventuale ipotesi, se ne discuterà il prossimo giugno a quanto pare.

Chiosa finale su Daniele Baselli del Torino, altro assistito dell’agente Giuseppe Riso e altro giocatore recentemente finito sul taccuino di Massimiliano Mirabelli: “Daniele ormai è cresciuto e credo che sia veramente il giocatore che sta crescendo con maggiore continuità. Sta dimostrando di essere pronto”. La sua valutazione però non è bassa, soprattutto visti i prezzi spesso esorbitanti richiesti da Urbano Cairo. Il centrocampista italiano ha grandi potenzialità e probabilmente al Milan fare anche comodo, ma anche lui molto difficilmente cambierà squadra durante il prossimo mese.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it