Nico Gaitan
Nico Gaitan in azione (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il club rossonero a gennaio in entrata si muoverà solamente se ci saranno occasioni interessanti e vantaggiose. Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli non hanno annunciato nuovi investimenti, dopo quelli corposi già fatti in estate.

La società ritiene che l’attuale Milan sia già forte, anche se la squadra finora non ha espresso il proprio potenziale. Dunque, salvo sorprese, non sono previsti rinforzi ulteriori rispetto a quanto già fatto nell’ultima sessione estiva. Ovviamente tutti sanno che, però, qualche innesto farebbe più che comodo. Tra centrocampo e attacco non sarebbe male piazzare qualche un colpo per reparto.

Calciomercato Milan, Gaitan può interessare?

I giocatori interessanti che possono muoversi a gennaio c’è Nicolas Gaitan dell’Atletico Madrid. Dopo le ottime stagioni tra Boca Juniors e Benfica, il 29enne esterno offensivo argentino non è riuscito a imporsi nella Liga. Diego Simeone gli ha preferito altri giocatori in queste due stagioni.

Gaitan vuole lasciare l’Atletico Madrid, sia per trovare continuità di impiego che per provare a riconquistare la Nazionale. Adesso è vittima di un infortunio muscolare, ma per gennaio dovrebbe tornare in buone condizioni fisiche, pronto a rilanciarsi. L’ex Benfica ha qualità tecniche importanti e sicuramente farebbe comodo a diverse squadre. Essendo un esterno offensivo abile a giocare su entrambe le fasce, non sarebbe male per il Milan.

Ovviamente dipende dalle condizioni del trasferimento. Secondo quanto rivelato da AS, i ‘Colchoneros’ vorrebbero 15 milioni di euro. Un prezzo che sarebbe stato fissato per recuperare parte dei 25 milioni investiti nell’estate 2016 per acquistarlo dal Benfica. Sono arrivate proposte da Italia, Inghilterra e Francia ma finora nessuno pare intenzionato ad accontentare la richiesta. Neppure il Boca Juniors, che propone al massimo un prestito. Quest’ultima formula, magari con l’inserimento di un diritto/obbligo di riscatto può essere la chiave giusta per il trasferimento.

José Iribarren, agente di Gaitan, ha così parlato a Footmercato: “Nico probabilmente lascerà l’Atletico Madrid a gennaio. Ha diverse offerte concrete. E’ stato un giocatore importante con Boca Juniors, Benfica e Argentina. Non può evolversi in queste condizioni. Se non gioca e non ha la fiducia dell’allenatore. Vedremo che soluzione troveremo con l’Atletico. Speriamo di trovare un club in cui lui possa essere felice e giocare regolarmente. La soluzione migliore ora è cambiare aria. Può andare in prestito o essere venduto. Questa decisione appartiene all’Atletico. Serve trovare una soluzione adatta sia al giocatore che alla società. Club inglesi sono interessati”.

C’è apertura da parte del procuratore di Gaitan, dunque anche del calciatore, a un eventuale trasferimento in prestito. Una formula che può interessare molti club, tra i quali anche il Milan nel caso in cui Mirabelli pensasse effettivamente all’argentino. L’ex Benfica potrebbe essere, eventualmente, un buon rinforzo nel 4-3-3 di Gattuso. Il 29enne di San Martin può fare da alternativa a Suso a destra oppure essere impiegato a sinistra. E’ un mancino rapido, abile nel dribbling e dotato di buonissimi piedi. Per adesso nessun sondaggio o trattativa, vedremo se nelle prossime settimane succederà qualcosa.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it