Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso (©Getty Images)

Gennaro Gattuso è intervenuto ai microfoni dei giornalisti a San Siro dopo Milan-Atalanta. Il mister rossonero si aspettava una reazione e una vittoria dopo l’umiliante sconfitta di Verona.

Queste le sue prime dichiarazioni a Sky Sport: “Momento difficile, ma oggi penso che a trattati abbiamo fatto la partita che dovevamo. Gli episodi ci hanno condannati. Squadra impaurita e preoccupata. Ciò che facciamo non basta. Non diamo la sensazione di essere forte mentalmente, siamo impauriti e facciamo una fatica pazzesca”.

Gattuso prosegue: “Qualche tiro poteva entrare, però non mi attacco alla sfortuna. Dobbiamo fare di più. A volte nei momenti di difficoltà quando crei e non segni… Dobbiamo diventare squadra. Alcuni ragazzi sentono un peso enorme addosso. Non ci si aspettavano queste difficoltà, alle quali non si riesce a reagire. I risultati dicono che serve un miracolo, ma noi non dobbiamo piangerci addosso. Serve stare uniti. Il più problema più grande è che tanti giocatori non si aspettavano queste difficoltà”.

Il mister del Milan conclude così la sua analisti post-partita: “Quando le cose non vanno bene difficilmente il singolo viene fuori. E’ tutta la squadra che non rende al massimo e sta facendo fatica. Derby della svolta? E’ una frase fatta. Bisogna prepararlo e provare a vincere. E’ una partita importante, possiamo andare in semifinale. Dobbiamo recuperare le energie e poi vediamo”.

 

 

 

 

Matteo Bellan

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it