Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

MILAN NEWS – Il momento grigio continua. Ormai Gianluigi Donnarumma è sulla bocca di tutti e qualsiasi cosa faccia non passa inosservata. Un bel fardello per un talento che ha bisogno solo di serenità per tornare a fare la differenza.

Ciò che è accaduto ieri a San Siro racchiude tutti gli ultimi tormentati mesi del portiere del Milan; colpevole sul primo gol dell’Atalanta, per una respinta incerta raccolta poi da Cristante. Autore di una clamorosa papera su un tiro di De Roon, ma per sua fortuna a gioco fermo dopo il fischio dell’arbitro Fabbri. Responsabilità nette che evidenziano, come riporta la Gazzetta dello Sport, come Donnarumma stia ancora vivendo malamente questo momento di incertezze future, di voci sul suo conto e soprattutto di contestazioni.

Ieri infatti i tifosi del Milan si sono mostrati ancora freddi nei suoi confronti. Gigio ha chiesto gli applausi e l’incitamento per se’ e per tutta la squadra, ma ha raccolto soltanto fischi dalla Curva Nord, poco entusiasmo nel sentire pronunciato il suo nome al momento dell’annuncio delle formazioni. Fischi pure per il fratello Antonio, reo soltanto di essere stato ingaggiato come possibile ‘contentino’ ad 1 milione netto di euro all’anno. Una situazione davvero complicata per Donnarumma, che non può dire di avere il morale alle stelle. Anche per lui sarà un Natale senza serenità, ma con la speranza di riprendersi fiducia e stima già dal derby del 27.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it