Han Li: “Tante falsità sul Milan, ma la proprietà resta”

Massimiliano Mirabelli e David Han Li
Massimiliano Mirabelli e David Han Li (©Getty Images)

MILAN NEWS – Da ancora prima del closing sono uscite varie voci su Yonghong Li. Anche dopo sono proseguiti i dubbi, nonostante gli impegni finanziari sempre mantenuti dal nuovo presidente del Milan.

Si è detto tutto e il contrario di tutto. Basti pensare al dossier del New York Times che ha scavato sulle reali proprietà di Yonghong Li oppure alle recenti voci su un ritorno in pompa magna di Silvio Berlusconi a guidare quella che è stata la sua squadra per 31 anni. A smentire tutte queste probabili fandonie ci ha pensato l’uomo più visibile della proprietà cinese, il direttore esecutivo David Han Li, che spesso si reca a Milano per stare vicino alla squadra e confrontarsi con i dirigenti.

Il giovane manager cinese, come riportato oggi dal Corriere della Sera, durante il brindisi natalizio a Milanello della scorsa settimana ha chiarito la posizione del club: “Avete sentito tanti rumors sulla proprietà e tanti attacchi. Sono cominciati all’inizio dell’acquisizione e continueranno. Ma la verità non è quella che leggete, noi siamo qua e ci resteremo”. Parole rassicuranti quelle di Han Li, che senza entrare nei dettagli ci ha tenuto ad allontanare le dicerie poco positive sul conto di Yonghong Li e sul futuro societario. Basteranno queste parole per placare gli animi attorno ai conti rossoneri?

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it