Andrè Silva
Andrè Silva (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan non ha nessuna intenzione di cedere gli acquisti estivi in questa sessione invernale. Lo ha ribadito in più occasione tramite dirigenti e allenatore.

Al centro di questa discussione c’è soprattutto André Silva. Arrivato in estate per 36 milioni dal Porto con una trattativa lampo, l’attaccante portoghese non ha lasciato il segno. O meglio, non lo ha fatto in campionato. In Europa League, invece, ha segnato otto reti. Lui non è felice: vorrebbe avere più spazio e sta lavorando per ottenerlo. In rossonero sta bene e vuole guadagnarsi la fiducia dell’ambiente. Ma di occasioni ne ha avute davvero poche.

Calciomercato Milan: André Silva-Wolverhampton, il punto

Non sono serviti questi mesi di difficoltà a spedire André Silva subito nel dimenticatoio. Per anni è stato seguito dai top club europei e ancora oggi è sotto l’attenta osservazione degli stessi. E infatti si parla di interessamenti di Barcellona e Arsenal per lui. Ma nelle ultime ore sono spuntate fuori anche ipotesi meno blasonate come nel caso del Wolverhampton, squadra di Championship (Serie B inglese) che, a meno di clamorosi colpi di scena, l’anno prossimo giocherà in Premier League.

Ci sembra davvero difficile ipotizzare una cessione di André Silva in un club che non gioca nemmeno in una prima divisione. Ma il Mirror ha spiegato perché l’indiscrezione non è poi così impossibile. Il primo motivo è legato alla figura di Jorge Mendes, agente del calciatore e molto legato al gruppo cinese Fosun proprietario dei Wolves. E infatti sono molti gli assistiti del potente procuratore a giocare lì come Helder Costa, Ruben Neves (ex compagno di squadra di André Silva al Porto) e ha condotto i trasferimenti di Ivan Cavaleiro, Diogo Jota, Willy Boly e Ruben Vinagre.

Ma un fattore ancor più importante è Nuno Espirito Santo, l’allenatore. Anche lui assistito di Mendes ed ex tecnico del Porto: con lui André Silva ha vissuto momenti importanti ed è cresciuto molto dal punto di vista personale e tecnico. In più bisogna sottolineare come il club inglese abbia a sua disposizione un budget importante, quindi non sarebbe un problema accontentare le richieste del Milan.

L’analisi svolta dal Mirror è chiara e precisa. Nel calciomercato di oggi nessuna ipotesi va esclusa, soprattutto se ci sono tanti soldi di mezzo. Ma i rossoneri sono stati chiari: André Silva, così come gli acquisti estivi, non andranno via. La società crede in loro e spera in una loro esplosione prima o poi. Il portoghese in particolare: giovane, tecnico, vede la porta e gioca per la squadra. Cederlo potrebbe essere un errore grave. E per fortuna il Milan lo sa benissimo.

 

Redazione MilanLive.it