Hakan Calhanoglu
Hakan Calhanoglu (©Getty Images)

NEWS MILAN – Il club rossonero non è intenzionato a fare operazioni di mercato in entrata, perché crede nella squadra già a disposizione. Punta sulla valorizzazione dei giocatori presenti in organico, ritenendoli forti.

Finora al Milan non si è visto il reale potenziale dei calciatori, in particolare di quelli arrivati in estate. Tra questi c’è Hakan Calhanoglu, che per problemi di varia natura (ambientamento, fisici e tattici) aveva deluso con Vincenzo Montella. Ma con Gennaro Gattuso è in ripresa. La Gazzetta dello Sport evidenzia che il turco ha svoltato dal derby di Coppa Italia contro l’Inter. Posizionato nel ruolo di esterno sinistro d’attacco, finalmente sta ritrovando un rendimento maggiormente all’altezza delle aspettative.

E’ un giocatore di grande qualità e assieme a Leonardo Bonucci e Lucas Biglia può comporre una spina dorsale del Milan. Calhanoglu è uno dei giocatori sui quali Gattuso vuole puntare di più. Lo reputa uno dei più talentuosi nella squadra e un potenziale punto fermo per la seconda parte di stagione. L’obiettivo di Rino è portarlo in condizione ottimale, dunque al 100% per reggere i 90 minuti, nel giro di un mese.

Intanto il minutaggio di Hakan sta aumentando partita dopo partita: 14′ con l’Atalanta, 47′ nel derby, 37′ a Firenze e 90′ col Crotone. Domenica a Cagliari sarà nuovamente titolare e avrà dunque continuità. Dietro di lui Giacomo Bonaventura come mezzala. Tra loro può nascere un asse interessante sulla catena di sinistra. Ad ogni modo, con Bonucci, Biglia e Calhanoglu al top potremo vedere un altro Milan finalmente.

 

Matteo Bellan

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it