Tuttosport – Milan, nuovo assalto Tianjin per Kalinic? Pato non coinvolto

Nikola Kalinic
Nikola Kalinic (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANNikola Kalinic doveva essere il bomber della squadra rossonera nella stagione 2017/2018. Ma finora ha deluso le aspettative. Solo quattro le reti segnate dal croato: contro Udinese (2), Chievo Verona e Benevento.

Il numero 7 del Milan si è attirato diverse antipatie anche tra la tifoseria. In più occasioni il pubblico di San Siro lo ha fischiato e anche sui social network il giocatore è criticato. Qualcuno ha parlato pure di un possibile cessione a gennaio, però il club di via Aldo Rossi ha sempre smentito. Non c’è intenzione di cedere nessuno dei nuovi acquisti arrivati nell’ultimo calciomercato estivo.

Calciomercato Milan, niente scambio Kalinic-Pato col Tianjin

Tuttavia, le indiscrezioni di calciomercato Milan sul futuro di Kalinic continuano a circolare. In molti lo danno come sicuro partente a fine stagione, se il suo rendimento non muterà in positivo. Però Tuttosport per l’immediato parla di un rinnovato interesse del Tianjin Quanjian, squadra cinese che cercò di acquistarlo già nel gennaio 2017. La Fiorentina disse sì ai circa 40 milioni offerti, però il centravanti croato non accettò di andare in Cina.

In realtà pare che Kalinic neppure oggi voglia trasferirsi in Asia. Non è escluso che il club in cui allena Paulo Sousa, ex allenatore del calciatore alla Fiorentina, possa provarci nei prossimi giorni. Però il quotidiano torinese chiarisce che Alexandre Pato non rientrerebbe nell’operazione come pedina di scambio. Qualcuno aveva tirato fuori la possibile offerta cash+Pato per arrivare al numero 7 del Milan. Ma sembra che non ci sia sul piatto questa ipotesi.

Kalinic dovrebbe rimanere alla corte di Gennaro Gattuso, che crede in lui. Nelle ultime partite, complici anche alcuni problemi fisici del croato, ha giocato Patrick Cutrone. Però non è escluso che già per Cagliari-Milan di domenica l’ex Fiorentina possa tornare titolare. E’ ancora in corso un ballottaggio che coinvolge sia loro due che André Silva.

 

Redazione MilanLive.it