Paolo Maldini
Paolo Maldini (©Getty Images)

NEWS MILANPaolo Maldini ha indossato la maglia rossonera per tantissimi anni, diventando capitano e leggenda del club. Sempre autorevole la sua opinione quando si tratta di parlare del Milan.

L’ex giocatore in serata è intervenuto ai microfoni di Sky Sport per parlare di Gennaro Gattuso, che ha preso in mano la squadra dopo l’esonero di Vincenzo Montella: “La strada è lunga. Rino sapeva che la situazione non era semplice. Ma chi ha avuto allenatori come Sacchi, Capello e Ancelotti è stato fortunato ad avere tante nozioni tattiche e con un po’ di cervello può fare bene. Allenare significa non solo tattica, ma pure trasmettere dei valori. Il Milan rimane sempre una mia passione, anche se a San Siro ci reco di meno. Però seguo lo stesso, dato che ho pure mio figlio Daniel negli Allievi”.

Maldini ha parlato anche di un suo eventuale ritorno del calcio come dirigente: “Non è detto che ci sarà. Il mio percorso nel calcio l’ho fatto, nessuno lo tocca. Poi vedremo se avrò voglia di fare altro, altrimenti sarà stata lo stesso una storia stupenda. La mia carriera con Milan e Nazionale mi ha limitato nelle scelte, non mi vedrei a lavorare un’altra squadra di club”.

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it