Dalla Spagna: contatti Barcellona-Milan per il talento Arthur

Arthur gremio
Arthur (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Sessione di mercato invernale conclusa, adesso si pensa al futuro. Il club rossonero a gennaio non è intervenuto, però per fine stagione vuole già preparare dei colpi.

Nelle scorse ore si è parlato dell’arrivo di Ivan Strinic a parametro zero dalla Sampdoria. Un innesto che dovrebbe andare a sostituire il partente Luca Antonelli. Un nome che non ha fatto fare i salti di gioia ai tifosi, però sarà eventualmente il campo a dire se sarà stato un affare sbagliato. Quello del croato non è l’unico nome accostato al Milan in queste ore.

Calciomercato Milan, dialogo col Barcellona per Arthur?

Stando ad alcune indiscrezioni di calciomercato Milan provenienti dalla Spagna, precisamente da El Gol Digital, sarebbero in corso contatti tra la società rossonera e il Barcellona per il talento brasiliano Arthur.

Il 21enne centrocampista è da tempo nel mirino del club catalano, che a breve vuole chiuderne definitivamente. Tuttavia i blaugrana stanno pensando di non inserirlo subito in squadra dall’estate. L’intento sarebbe quello di mandarlo in prestito in un’altra squadra per farlo giocare con continuità e crescere.

In Spagna scrivono che il Barcellona avrebbe avviato dei dialoghi con il Milan, che ha anch’esso seguito Arthur nei mesi scorsi. Però il talento del Gremio è ormai diretto verso la Catalogna. La società blaugrana avrebbe proposto un prestito biennale da 5 milioni di euro per lasciare il giovane brasiliano a Milanello. Va comunque detto che il club di Porto Alegre ha fatto sapere di voler tenere il ragazzo fino a dicembre, dunque la vicenda non è del tutto chiara.

Comunque ci sembra difficile che il Milan prenda in prestito il calciatore di un’altra squadra per valorizzarlo e poi restituirlo. Siamo alquanto scettici sull’indiscrezione proveniente da El Gol Digital. Sicuramente Arthur è un prospetto molto interessante, però difficilmente lo vedremo in maglia rossonera dalla prossima estate. Più probabile che il Barcellona lo presti a qualche club di livello inferiore, più propenso magari ad accettare la formula di trasferimento a cui pensa il Barça.

 

Redazione MilanLive.it