Verso Spal-Milan: l’ex Paloschi insidia per la difesa rossonera

Alberto Paloschi
Alberto Paloschi (©Getty Images)

MILAN NEWS – Sabato i rossoneri saranno impegnati in trasferta contro la Spal. Non sarà una sfida facile, considerando che la scorsa settimana l’Inter è stata bloccata sull’1-1. In gol per i biancoazzurri è andato Alberto Paloschi, cresciuto nel settore giovanile del Milan.

E sarà proprio Paloschi uno dei pericoli numero uno della Spal per la difesa milanista. La scorsa settimana contro il Cagliari è entrato in campo al 22° minuto del secondo tempo, non riuscendo a timbrare il cartellino ma mettendo comunque pericolo ai difensori sardi. Al suo posto dal primo minuto era stato scelto Antenucci, che in questo campionato ha già segnato 6 gol (di cui 3 su rigore), ed è probabile che questa scelta si ripeta anche sabato prossimo contro il Milan. Paloschi invece ha segnato 5 gol in questo campionato, giocando 14 partite da titolare. Ha la media di un gol ogni quattro partite.

L’attaccante classe 1990 però, come successo già contro l’Inter, scalpiterà dalla panchina pronto a subentrare e provare a migliorare le sorti del match per la sua squadra. Bonucci e compagni dovranno tener d’occhio la grande voglia “inzaghiana” di Paloschi, per evitare che si compia l’errore già commesso dalla difesa nerazzurra.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it