Hector Herrera e Gege (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – In questa settimana ripartono le coppe europee, tra Champions ed Europa League, e di conseguenza si torna a parlare di missioni ‘scouting’ per il mercato.

Il Milan, grazie al lavoro ramificato del suo direttore sportivo Massimiliano Mirabelli, è pronto ad osservare moltissimi talenti in giro per il mondo, come già fatto in passato. Il d.s. seguirà la squadra rossonera in Bulgaria per il match contro il Ludogorets di giovedì, ma i suoi collaboratori hanno già una missione da rispettare sul proprio taccuino.

Calciomercato Milan, osservatori ad Oporto per Herrera

Arrivano in tal senso conferme importanti per quanto riguarda il match di domani di Champions League ad Oporto, tra i padroni di casa del Porto e gli inglesi del Liverpool. Gli osservatori del Milan, secondo quanto raccolto da Tuttosport, saranno presenti per visionare Hector Herrera, centrocampista messicano e capitano dei ‘Dragoes’ che da settimane è entrato nel mirino dei rossoneri come obiettivo per la prossima sessione estiva di calciomercato.

Herrera come detto non è un nome nuovo nelle cronache rossonere, ma sembra che il Milan voglia fare sul serio e iniziare ad avvicinarsi al 28enne centrocampista. Il messicano ha tutte le qualità che servirebbero per completare la mediana rossonera: duttilità, qualità con il pallone tra i piedi, dinamismo e una buona dose di esperienza internazionale. Il problema, come al solito, è relativo al costo del cartellino: Herrera ha una clausola rescissoria da 40 milioni, ma il Milan spera di strapparlo al Porto per una cifra inferiore quasi della metà, visto che il suo contratto scadrà a giugno 2019 e per ora non sono previsti incontri per il rinnovo. Si parla di 20-25 milioni come valutazione dell’ex Pachuca.

I apporti tra i due club sono buoni dopo l’affare concluso la scorsa estate per André Silva, passato dal Porto al Milan per circa 38 milioni di euro. Le premesse per un nuovo affare ci sono tutte, ma la trattativa non sarà di certo un ‘mordi e fuggi’.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it