Alessandro Costacurta
Alessandro Costacurta (©Getty Images)

L’Italia, dopo i clamorosi risvolti in federazione dopo la mancata qualificazione al Mondiale 2018 in Russia, ha scelto Luigi Di Biagio come nuovo Commissario Tecnico temporaneo per le prossime amichevoli.

Ad Alessandro Costacurta il compito di trovare un nome di livello per la panchina azzurra, che possa cominciare un progetto credibile almeno per i prossimi due anni, ovvero fino all’Europeo itinerante del 2020. Queste le sue parole riportate da Ansa.it proprio su questa importante scelta: “Veramente sono tutti sotto contratto, tra due mesi potrebbe chiarirsi un po’ la situazione ma ad oggi le novità non ci sono. Se dovesse succedere qualcosa lo sapreste benissimo e a quel punto potremmo intervenire. Adesso come adesso soltanto il colloquio metterebbe in difficoltà me, la Federazione e soprattutto loro che sono sotto contratto. Sarri e Allegri? Non sarebbero male, accidenti!”. 

La scelta ovviamente, a meno di clamorose decisioni, ricadrà su un tecnico italiano: “Io penso che i tecnici italiani siano fra i più preparati al mondo e c’è una larga fascia di persone che entrano in un profilo ideale per fare il ct della Nazionale. Italia dei giovani? Sono molto contento che i media parlino di questi giovani che serviranno a rilanciare il calcio azzurro”. 

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it