Calhanoglu: “Un sogno giocare nel Milan”. Bonaventura: “L’Europa è gratificante”

Hakan Calhanoglu
Hakan Calhanoglu (©Getty Images)

MILAN NEWS – Con l’avvio dei sedicesimi di finale di Europa League riparte anche l’iniziativa di Adidas con le interviste per le ‘European Nights’, dedicato ai calciatori marchiati con il brand tedesco.

Oggi è stata pubblicata l’intervista a Hakan Calhanoglu, fantasista turco del Milan alla sua prima stagione in maglia rossonera. L’ex Leverkusen ha parlato della sua avventura italiana, che a suo dire è una sorta di traguardo fondamentale di carriera: Giocare nel Milan è incredibile, un sogno divenuto realtà. Ho avuto subito l’onore di indossare la maglia numero 10, ma non basta. Mi impegno ogni giorno per lavorare e migliorare il mio modo di giocare. Mi piacerebbe se i giovani dicessero: ‘guarda, gioco e calcio come Hakan’. Sarebbe una sensazione fantastica”.

Calhanoglu è stato elogiato soprattutto nella vittoria del Milan a Vienna nella fase a gironi, in cui ha segnato la sua prima rete ufficiale rossonera: “Fu una sfida importante, perché trovai il mio primo gol con il Milan e in Europa League. Grazie a quel gesto e altri due miei assist riuscimmo a vincere la partita”. 

Anche Giacomo Bonaventura, altro titolarissimo del Milan, ha detto la sua sul momento dei rossoneri e in particolare sulla gara di oggi in Bulgaria: “L’Europa per il Milan è la normalità, il suo ambiente ideale. Giocare queste competizioni è una delle cose migliori e gratificanti del calcio”.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it