Adriano Galliani
Adriano Galliani (©Getty Images)

MILAN NEWS – Dopo la prestigiosa carriera da dirigente del Milan, Adriano Galliani, a 73 anni, riparte dalla politica. L’ex amministratore delegato rossonero è candidato al senato con Forza Italia nelle province di Varese, Como, Lecco e Sondrio.

Intervenuto a Mattino 5, lo storico dirigente del Diavolo ribadisce il suo amore per i colori rossoneri nonostante l’addio di quasi un anno fa: “Ogni volta che vedo un immagine del Milan ho brividi ed emozioni. Anche ieri sera al gol di Bonaventura ho esultato come quando ero amministratore delegato. La passione non si può cambiare“.

Galliani ha poi spiegato il suo punto di vista in merito ai tanti dubbi sulla figura del nuovo presidente del Milan: “Yonghong Li ha acquisito il Milan investendo una cifra molto importante. Non solo, sono accadute altre tre cose: ha presentato le credenziali alla Lega calcio ed è stato approvato, poi il fondo Elliott, fra i più grandi al mondo operativo da oltre 40 anni, gli ha prestato più di 300 milioni e avranno fatto le loro verifiche. Terza cosa, hanno fatto una faraonica campagna acquisti quindi dando tutte le garanzie e fidejussioni. Non conosco la realtà cinese, ma uno più uno e più uno dovrebbe fare tre e tutte le cose sono andate in quel senso“.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it