Casa Milan
Casa Milan (©Getty Images)

MILAN NEWS – Oggi in casa rossonera si è riunito il Consiglio di Amministrazione, il quale ha approvato i dati relativi relativi al primo semestre 2017/2018. Il club ha emesso un comunicato ufficiale per spiegare il miglioramenti dei conti del Milan.

Nel corso della riunione avvenuta presso la sede di via Aldo Rossi si è parlato anche dell’aumento di capitale che Yonghong Li deve completare, versando l’ultima tranche da 11 milioni sul totale dei 60 promessi. Il Sole 24 Ore scrive che una parte sarebbero arrivati in una banca di Hong Kong e domani transiteranno in Lussemburgo, per poi giungere in Italia. La quota restante arriverà nella prima settimana di marzo.

News Milan, trattativa per il rifinanziamento del debito

Nel CdA di Casa Milan si affrontato anche il tema del rifinanziamento del noto debito con Elliott, con scadenza nell’ottobre 2018. Nuove indiscrezioni giungono quest’oggi da Il Sole 24 Ore: entro fine marzo dovrebbe partire il pre-marketing dell’emissione rivolta a investitori hi-yield. L’emissione dovrebbe andare a rifinanziare il debito contratto dal Milan con Elliott (123 milioni). Parte del ricavato dell’emissione potrebbe essere trasferito alla Rossoneri Sport Investment Lux (tramite un prestito della controllata Milan) per rimborsare parte del debito di Yonghong Li.

Di questa operazione si sta occupando Bofa Merrill Lynch, advisor scelto da settimane dalla società rossonera. La stessa banca americana avrebbe avuto anche l’incarico per trovare un finanziatore o investitore per rimborsare sempre ad Elliott il debito (180 milioni) della lussemburghese Rossoneri Sport Investment Lux, veicolo lussemburghese con cui Yonghong Li ha comprato il club. Proprio il rifinanziamento della controllante del Milan è il nodo più difficile da sciogliere.

Il Sole 24 Ore scrive che Marco Fassone punta a chiudere la partita del rifinanziamento entro l’estate. L’amministratore delegato rossonero ha più volte detto che puntava a farcela entro la primavera, però potrebbe volerci più tempo. Oggi si è parlato del possibile nuovo interessamento da parte di Hps Investment Partners, disposta a mettere sul piatto 260 milioni. Vedremo se la news sarà confermata e ci saranno sviluppi in tal senso.

 

Redazione MilanLive.it