Yonghong Li David Han Li
Yonghong Li e David Han Li (foto AC Milan)

NEWS MILAN – La società rossonera è impegnata a rifinanziare il debito con Elliott Management Corporation da 303 milioni di euro più interessi. Somma suddivisa tra Milan (123 milioni) e controllante Rossoneri Lux. Tutto da restituire entro ottobre 2018.

La dirigenza punta a risolvere la questione tra marzo e aprile, dunque in anticipo rispetto alla scadenza. Una scelta in parte obbligata anche dal fatto di dover incontrare l’UEFA verso fine marzo per discutere di settlement agreement. Ed è meglio presentarsi a Nyon con il rifinanziamento completato o quasi, così da esporre una situazione finanziaria del club più chiara e solida possibile.

News Milan, Hps rifinanzia il debito del club?

Advisor, avvocati e banchieri sono al lavoro per rifinanziare il debito del Milan e della Rossoneri Lux. Stamane Milano Finanza riporta che Hps Investment Partners, spin-off dell’hedge fund americano Highbridge, sta cercando di rientrare in corsa per questa operazione dopo aver avuto l’esclusiva settimane addietro. Ha avuto il dossier in mano e ne aveva discusso con la società rossonera. Questo soggetto è interessato soprattutto al rifinanziamento del club, che si è affidato alla banca Merrill Lynch per trovare una soluzione. Hps sarebbe disposta a mettere sul piatto 260 milioni di euro.

Nel frattempo Marco Fassone e Valentina Montanari si stanno impegnando nella creazione di una media company, una newco in cui conferire i ricavi di diritti tv, biglietti e sponsorizzazioni. Questi potranno essere cartolarizzati a favore del soggetto che concederà linee di credito al Milan. Più complessi rifinanziare il debito della Rossoneri Lux, com’è stato detto più volte, ma David Han Li e Yonghong Li sperano di farcela e sono attivi in questo ambito. Altrimenti il club verrebbe messo in vendita per rimborsare Elliott. Uno scenario che l’attuale proprietà spera di evitare, ma nelle prossime settimane serve assolutamente accelerare sul fronte del rifinanziamento.

 

Redazione MilanLive.it