Genoa-Milan, occhio agli ex: Bertolacci e Lapadula col dente avvelenato

Andrea Bertolacci
Andrea Bertolacci (©Getty Images)

MILAN NEWS – Tra Genoa e Milan per moltissimi anni vi sono stati rapporti eccellenti anche dal punto di vista di feeling dirigenziale e del calciomercato.

Non a caso Adriano Galliani, storico amministratore delegato rossonero, e il patron genoano Enrico Preziosi sono amici da tempo; ma di recente anche la nuova dirigenza del Milan ha fatto affari importanti in uscita con il club ligure. Nella rosa a disposizione di Ballardini si possono infatti trovare ben tre ex calciatori rossoneri, un paio dei quali col dente ancora avvelenato.

Occhio dunque, perché Genoa-Milan di oggi pomeriggio può diventare il più classico degli scontri decisi dagli ex di turno. Come riporta la Gazzetta dello Sport Andrea Bertolacci sarà in campo dal 1′ minuto e proverà a far vedere al Milan di essere un calciatore di livello. Il mediano classe ’91 guiderà il centrocampo genoano contro i suoi vecchi compagni. I rossoneri detengono ancora la proprietà del suo cartellino e Bertolacci tornerà sicuramente a Milanello a fine stagione, essendo in prestito secco, ma il Genoa è al lavoro per trattenerlo oltre.

Altro ex da tenere d’occhio sarà Gianluca Lapadula; lo scorso anno era il numero 9 del Milan, un calciatore tutto polmoni ed entusiasmo entrato presto nel cuore dei tifosi ma non in quello del club, che ha deciso di spedirlo a Genova senza troppi rimpianti. Oggi Lapa-gol partirà dalla panchina sperando di avere una chance in corsa per far pentire i rossoneri della scelta di mercato fatta. Infine Adel Taarabt, breve ma intenso passato milanista da gennaio a maggio 2014, non sarà della partita: la lombosciatalgia costringerà il marocchino al forfait.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it