Guizzo Silva, il Milan sbanca Genova e vede la Champions

Genoa-Milan
L’esultanza del Milan contro il Genoa (©Getty Images)

MILAN NEWS – Il calcio dà e il calcio toglie. Lo sa bene André Silva, che dopo le critiche ed i fischi subiti per quasi una stagione intera si regala una gioia enorme che rilancia il Milan e dà linfa nuova alla squadra per il finale di campionato.

Un gol del portoghese a tempo scaduto regala tre punti d’oro ai rossoneri contro un Genoa comunque da applausi, onorevole per 94 minuti ma poi abbattuto dal guizzo a sorpresa di Silva, che esce dall’anonimato e decide di far parte da protagonista della possibile rimonta Champions del Milan; una risalita che anche i numeri sembrano confermare: i rossoneri sono a -6 dal quarto posto della Lazio, con il derby di campionato ancora da recuperare.

Come scrive la Gazzetta dello Sport la sfida di ieri tra Genoa e Milan è tosta e combattuta, con i rossoneri che nel primo tempo sfiorano spesso il bersaglio grosso ma vengono stoppati da un Perin quasi d’acciaio, mentre i padroni di casa contrattaccano a sprazzi ma si difendono alla grande. Ad inizio ripresa il Genoa segna con una girata di Rigoni, ma è il VAR ad aiutare il Milan annullando il tutto per fuorigioco. La gara si trasforma grazie ai cambi: il Genoa pensa a difendersi, togliendo Pandev per un centrocampista come Bessa, mentre il Milan di Gattuso si gioca le due punte con gli ingressi di Cutrone e André Silva. Più profondità e maggiore voglia di vincere, premiata dalla zuccata finale del portoghese che ammutolisce Marassi e fa esplodere di gioia i rossoneri. Un’impresa inaspettata che i ragazzi di Gattuso vogliono ripetere anche giovedì, nella difficilissima trasferta di Londra con l’Arsenal.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it