Aaron Ramsey Milan Arsenal
Il gol di Aaron Ramsey in Milan-Arsenal (©Getty Images)

MILAN NEWS – La vittoria a San Siro contro il Milan ha risollevato gli animi dell’Arsenal. Che ha ritrovato anche il successo in campionato con un netto 3-0 al Watford.

Arsene Wenger può finalmente tornare a vivere un po’ di serenità dopo questi buoni risultati. Ma il pensiero dei tifosi sulla sua permanenza non è cambiato. Intanto deve conquistare la qualificazione ai quarti di Europa League: lo 0-2 all’andata è un risultato di grande vantaggio, ma il tecnico francese ha fin troppa esperienza per pensare di aver già vinto.

Intervenuto nella consueta conferenza stampa di vigilia, l’allenatore ha spiegato: “Devo mettere in campo una squadra per vincere. Favoriti? Non importa, dobbiamo fornire la prestazione che ci si aspetta da noi e dare il meglio. L’Europa League è una competizione difficile, ci sono tante squadre forti: Milan, Borussia Dortmund e Atletico Madrid. Lacazette non ci sarà”.

Alla conferenza stampa ha partecipato anche Aaron Ramsey, autore del secondo gol dell’Arsenal all’andata. Che tiene in guardia i compagni: “Il Milan è una squadra di qualità, l’abbiamo visto all’andata. Stanno facendo bene con il nuovo allenatore, bisogna fare attenzione. Quella di Milano è stata una partita molto difficile e anche molto importante. La qualificazione in Champions per noi è fondamentale”.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it