Riccardo Montolivo Fabio Borini
Riccardo Montolivo e Fabio Borini (©Getty Images)

NEWS MILANGennaro Gattuso si aspetta una grande prestazione in Arsenal-Milan. La sua squadra stasera a Londra dovrà dare tutto. La qualificazione ai Quarti di Europa League è compromessa dopo lo 0-2 di San Siro, però Rino sogna l’impresa di rimontare.

La formazione rossonera stasera dovrebbe essere schierata con il modulo 4-4-2. Una variazione rispetto al solito 4-3-3 visto finora. Gattuso preferisce partire con le due punte, avendo l’esigenza di andare alla ricerca del gol quanto prima. Spazio ai giovani André Silva e Patrick Cutrone, che dovrebbero entrambi avere la meglio sullo spento Nikola Kalinic.

In difesa si era parlato della possibilità che giocasse Cristian Zapata come terzino destro, dato che mancano sia Davide Calabria che Ignazio Abate (oltre ad Andrea Conti). Ma dalle news Milan di Gazzetta dello Sport, Corriere dello Sport e Tuttosport emerge che sarà Fabio Borini il titolare su quella corsia. L’ex Liverpool ha già ricoperto quel ruolo in questa stagione e pare che Gattuso possa dargli nuovamente fiducia, pur non trattandosi della sua posizione naturale.

Per il resto in difesa non cambierà nulla rispetto a quanto visto nelle ultime partite. A centrocampo, invece, sembra che Riccardo Montolivo sia favorito su Lucas Biglia per un posto al fianco di Franck Kessié. L’argentino ex Lazio è un po’ affaticato e potrebbe essere tenuto inizialmente in panchina a favore del numero 18 rossonero. Un altro che potrebbe essere escluso dalla formazione titolare in Arsenal-Milan è Giacomo Bonaventura, visto che la titolarità della fascia sinistra dovrebbe ad Hakan Calhanoglu. Sul versante opposto agirà, invece, Jesus Suso.

ARSENAL-MILAN, PROBABILE FORMAZIONE DI GATTUSO

(4-4-2) – Donnarumma; Borini (Zapata), Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Suso, Kessié, Montolivo (Biglia), Calhanoglu (Bonaventura); André Silva Cutrone.

 

Redazione MilanLive.it