Hakan Calhanoglu Ricardo Rodriguez
Hakan Calhanoglu festeggia il gol con Rodriguez in Arsenal-Milan (©Getty Images)

Si è chiuso il primo tempo all’Emirates Stadium di Londra: Arsenal-Milan 1-1 il punteggio parziale. Qualche difficoltà iniziale per i rossoneri, che però riescono a trovare il vantaggio con un destro da fuori splendido di Calhanoglu.

Pochi minuti dopo però va in scena qualcosa che definire bizzarro e scandaloso è dire poco: Welbeck vola su un presunto contatto con Rodriguez, e l’arbitro di porta decide di dare il rigore. Da mille replay si nota il clamoroso abbaglio arbitrale. Partita in parte falsata, con lo stesso Welbeck che spiazza Gianluigi Donnarumma su rigore.

Marcatori: 35′ Calhanoglu; 39′ Welbeck.

Ammoniti: Donnarumma, Romagnoli, Borini, Monreal.

Espulsi: /

ARSENAL: Ospina 5,5; Bellerin 6,5, Mustafi 6, Koscielny s.v. (Dall’11’ Chambers 6), Monreal 5,5; Xhaka 6, Ramsey 6, Wilshere 6,5, Ozil 6, Mkhitaryan 5,5; Welbeck 5,5. Panchina: Cech, Chambers, Kolasinac, Elneny, Maitland-Niles, Iwobi, Nketiah

MILAN: Donnarumma 6,5; Borini 6,5, Bonucci 6, Romagnoli 6, Rodriguez 5,5; Suso 6, Kessié 6, Montolivo 6, Calhanoglu 6,5; Cutrone 6-, André Silva 5,5. Panchina: Storari, Musacchio, Zapata, Biglia, Bonaventura, Locatelli, Kalinic.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it