Patrick Cutrone Suso Hakan Calhanoglu
Cutrone festeggia con i compagni (©Getty Images)

MILAN NEWS – Alla ricerca di una nuova identità europea. Questo l’obiettivo del nuovo Milan che fin dagli albori stagionali ha ammesso di voler in breve tempo far tornare il Diavolo su territori che gli competono maggiormente.

Per il momento però il ranking UEFA per club non sembra sorridere alla squadra di Gennaro Gattuso; nell’aggiornamento pubblicato oggi, in attesa del ritorno degli ottavi di finale di Europa League, il Milan occupa un poco positivo 52° posto, lontano anni luce dagli albori di un tempo. I rossoneri pagano ancora le troppe stagioni in cui sono rimasti fuori dalla competizioni internazionali, visto che dal 2014 il Milan ha mancato la qualificazione UEFA per tre stagioni consecutive.

Il ranking è dominato sempre dal Real Madrid, campione in carica della Champions League, seguito da Bayern Monaco e Barcellona. Quinto posto per la Juventus, prima delle italiane e ancora in corsa nella massima competizione, così come la Roma che sale al 24° posto totale. Il Milan spera di risollevarsi e guadagnare qualche posizione nella classifica generale con una rimonta vincente questa sera contro l’Arsenal, anche se sarà tutto fuorché una situazione semplice.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it