Andrea Conti
Andrea Conti (foto acmilan.com)

MILAN NEWS – Oggi è un giorno speciale per Andrea Conti. Dopo sei mesi e mezzo dall’infortunio al ginocchio, il terzino è tornato nella lista dei convocati e contro il Chievo sarà in panchina.

A Milan TV l’ex Atalanta ha espresso tanta felicità per questo ritorno: “Sono molto emozionato, è come se fosse la prima volta. Sono stati mesi difficile per me, questa convocazione significa tanto, vuol dire essersi lasciati alle spalle un periodo brutto“. Intanto però c’è una partita contro un ostico Chievo da vincere: “Hanno bisogno di punti così come noi. Sono tosti, esperti, vengono qui per portare a casa punti salvezza. Ma non può mancare impegno nel nostro San Siro“.

La sfida è di quelle complicate, quindi l’impegno non va sottovalutato. Conti spera che la situazione possa mettersi sui binari giusti così, magari, da avere la possibilità di giocare qualche minuto: “Li farei volentieri, ma dipende dalla partita. Vedremo, l’importante è vincere“.

 

Redazione MilanLive.it