Hakan Calhanoglu
Hakan Calhanoglu (©Getty Images)

MILAN NEWS – Due reti nelle ultime due partite, ma anche prestazioni sempre brillanti e determinanti in fase offensiva. Hakan Çalhanoglu si è finalmente preso lo spazio e la considerazione che merita nel Milan.

Il numero 10 turco, come riportato dalla Gazzetta dello Sport, era una sorta di oggetto misterioso fino a qualche mese fa, considerato un acquisto poco utile per il gioco del Milan e abile soltanto a calciare le punizioni. In Germania tutti lo conoscevano proprio per le sue abilità balistiche, dovute alla passione per un ex rossonero come Sinisa Mihajlovic. Ma in Italia ha messo da parte questa peculiarità cominciando a dare spazio ad altro: da quando Gennaro Gattuso lo ha riportato tra i titolari Çalhanoglu non ha tradito le attese, giocando sempre meglio ed entrando nel vivo della manovra rossonera.

L’ex Bayer Leverkusen, convocato per i prossimi impegni internazionali dalla Turchia, si è ambientato benissimo a Milano: ama la moda ed i cavalli, abita nel complesso residenziale di fronte alla sede del club. Inoltre ha stretto ottimi rapporti con tutti i compagni, in particolare con Ricardo Rodriguez vista la possibilità di conversare in tedesco. Un ragazzo schietto e serio, che sul campo è riuscito a dare una svolta alle sue prestazioni: contro il Chievo è stato il milanista più pericoloso, con maggiori conclusioni tentate e il più alto numero di lanci in profondità assieme al suo ‘gemello’ Suso. Insomma un Çalhanoglu trasformato e utilissimo per la rincorsa all’Europa che conta.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it