Massimiliano Mirabelli
Massimiliano Mirabelli (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il campionato si ferma per una settimana, ma non il lavoro dei dirigenti del Milan che appaiono attivissimi anche in questi giorni.

Se Marco Fassone girerà il mondo per questioni societarie e finanziarie, il direttore sportivo Massimiliano Mirabelli invece ripartirà con il suo tour europeo da vero e proprio talent-scout, con almeno un paio di tappe sicure per visionare i giovani talenti ideali per rinforzare la rosa del Milan.

Calciomercato Milan, Mirabelli in tour per l’Europa

Secondo le informazioni pubblicate oggi dalla Gazzetta dello Sport sarà il momento giusto per il d.s. rossonero di effettuare alcune tappe tra Italia ed estero alla ricerca di talenti interessanti. Mirabelli sarà sicuramente al Torneo di Viareggio nelle prossime ore, vera e propria vetrina internazionale per i giovanissimi calciatori in rampa di lancio. Il dirigente assisterà oggi a Milan-Parma allo stadio di Altopascio e probabilmente nei giorni successivi ad alcune sfide di quarti e semifinali, per farsi un’idea sui più talentuosi elementi presenti al torneo.

Poi sarà la volta degli impegni di lusso: martedì Mirabelli dovrà decidere se volare a Madrid per assistere a Spagna-Argentina, o come probabilmente farà recarsi a Berlino per Germania-Brasile. Il direttore rossonero ha un ottimo feeling con il mercato tedesco, visto anche il recente tour effettuato per la sessione di gennaio, dunque ha già le idee chiare sugli obiettivi. Occhi puntati sue due talenti del Bayer Leverkusen: il portier Bernd Leno e l’esterno offensivo Julian Brandt, entrambi convocati dal c.t. Löw. Si parlerà anche di Max Meyer, in scadenza con lo Schalke 04 e seguito dal Milan ormai da tempo.

Mirabelli dunque in viaggio per nuovi colpi di prospettiva (e non solo) in particolare sui territori della Bundesliga: non a caso sempre dalla Germania il d.s. milanista la scorsa estate ha reperito due elementi fondamentali come Ricardo Rodriguez e Hakan Calhanoglu, senza dimenticare quando regalò all’Inter qualche anno fa il cartellino di Ivan Perisic dal Wolfsburg, altro grande colpo targato Mirabelli.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it