Primavera Milan-Parma
Viareggio Cup, Milan-Parma (Foto AC Milan)

Dopo aver dominato la fase a gironi, il Milan Primavera ha sfidato i pari categoria del Parma agli ottavi di finale della Viareggio Cup. Il match ai tempi regolamentari si è chiuso sull’1-1, ma ai calci di rigore sono stati i giovani emiliani a vincere.

Partita iniziata male per i ragazzi di mister Lupi, andati sotto al primo minuto di gioco dopo un calcio di punizione deviato sfortunatamente in rete dal rossonero Merletti. Reazione del Milan che è arrivata al 19′ con Pobega che pareggia i conti. Nella ripresa solo sostituzioni, ma poche occasioni create. A tempo quasi scaduto Guarnone salva i rossoneri con una parata sulla linea, che porta le squadre ai calci di rigore. Lotteria sfortunata per il Milan, che sbaglia subito due rigore: Guarnone para solo il quarto rigore avversario, ma non può nulla sul quinto decisivo che chiude il match sul 5-3 totale (4-2 ai rigori). Milan dunque eliminato agli ottavi di finale della Viareggio Cup.

Nel post-partita il commento dell’allenatore rossonero Alessandro Lupi: “Match a senso unico, ma la palla non voleva entrare… Il Parma ha segnato nella prima e unica situazione che ha avuto per andare in vantaggio. Noi siamo stati bravi a riprenderla, giocando un buon calcio e creando molto, ma era una giornata no. Di solito – riporta acmilan.com – una gara del genere la possono risolvere i singoli, assumendosi più responsabilità, ma oggi in troppi sono scesi in campo con sufficienza”.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it