Usain Bolt Borussia Dortmund
Usain Bolt (©Getty Images)

Usain Bolt ha una grande passione per il calcio e vuole coronare il sogno di giocare per una squadra importante. Negli ultimi due giorni è stato impegnato in un provino con il Borussia Dortmund.

Il club tedesco ha deciso di dare una chance al giamaicano, che a quasi 32 anni vuole provarci. Dopo aver fatto la storia come velocista nell’atletica leggera, si sta impegnando per un nuovo traguardo. Per più di qualcuno si trattava di una trovata pubblicitaria, visto che che Puma è sponsor sia suo che della società giallonera, però Bolt intendeva dimostrare di saperci fare pure col pallone.

Il provino con il Borussia Dortmund è andato bene. Agli ordini dell’allenatore Peter Stoger ha svolto tutto il lavoro previsto a livello tattico e fisico. In partitella,dove è stato schierato da attaccante, Usain si è segnalato per un gol di testa su assist di Mario Gotze. Ha deliziato i 1.400 presenti con buone giocate, tra cui un tunnel. Inoltre ha segnato anche una seconda rete su calcio di rigore. Fox Sports spiega che il giamaicano ha comunque mostrato qualche limite tecnico naturale e anche fisico, dato che la corsa prevista per giocare a calcio è molto diversa da quella a cui era abituato lui.

Mister Stoger ha così parlato dopo il provino di Bolt: “Usain capisce il gioco, legge bene le situazioni e ha talento. Ma per imporsi a un livello così alto deve lavorare ancora. in due ore non è possibile capire se avrà un futuro nel calcio”. Il 31enne ex velocista invece si è espresso come segue: “Mi sono divertito, sono stato bene, grazie a tutti i giocatori che mi hanno accolto benissimo”. Vedremo se avrà altre opportunità.

Matteo Bellan

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it