The Italy team
The Italy team (©Getty Images)

Terminata l’amichevole di lusso Inghilterra-Italia a Wembley. Al fischio finale il risultato è di 1-1. Un gol per tempo. Al vantaggio dei padroni di casa ha risposto nella ripresa la squadra di Luigi Di Biagio.

Nel primo tempo gli azzurri hanno avuto alcune occasioni con Ciro Immobile, non abile a sfruttarle. Più lesti gli inglesi, che al 26′ battono velocemente una punizione con Jesse Lingard con Jamie Vardy ben servito in area e bravo a trafiggere Gianluigi Donnarumma con un destro potente e preciso. Nella Nazionale inglese è soprattutto Raheem Sterling a creare problemi all’Italia con la sua velocità. Alla fine dei primi 45 minuti nessun tiro in porta dei ragazzi di Di Biagio.

Nella ripresa gli azzurri vanno alla ricerca del pareggio, il commissario tecnico fa anche dei cambi per avere più brillantezza  e incisività in campo. Ci sono due occasioni con Lorenzo Insigne, la prima su punizione calciata purtroppo alta da ottima posizione e l’altra su un diagonale al volo di sinistro in area che va fuori. All’86’ calcio di rigore concesso grazie all’utilizzo del VAR su un intervento subito da Federico Chiesta. Dagli 11 metri va Insigne, che non sbaglia e rompe l’incantesimo del gol, che mancava da tre partite all’Italia. Nel finale entrambe le squadre tentano di trovare la rete della vittoria, senza però farcela. Finisce 1-1 a Wembley.

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it