Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

MILAN NEWS – Il c.t. Luigi Di Biagio ha scelto: sarà Gianluigi Donnarumma a partire titolare stasera tra i pali dell’Italia che a Wembley sfiderà l’Inghilterra.

Un grande onore e una vetrina straordinaria per il portiere del Milan, che ha vinto il ballottaggio con il bravo Mattia Perin che, a detta del tecnico azzurro, aveva messo in difficoltà le proprie scelte. Ma alla fine l’ha spuntata il classe ’99 che secondo tutti è l’erede designato di Gigi Buffon. Ma occhio, da Donnarumma non bisogna attendersi immediatamente prestazioni di livello altissimo o per lo meno lo stesso piglio da leader dello storico numero uno della Juventus. Gigio è un predestinato, uno che ha esordito in Serie A a 16 anni e in Nazionale maggiore soltanto un anno dopo, ma le pressioni su di lui sono altissime, basti vedere il caos scoppiato per il suo rinnovo contrattuale nel Milan.

Donnarumma dunque titolare stasera in Italia-Inghilterra; per lui si tratterà della quinta presenza in azzurra, l’ultima risale al giugno 2017 quando gli azzurri batterono in amichevole l’Uruguay. I consigli giusti prima dell’esame di Wembley glieli ha dati Leonardo Bonucci, suo compagno di squadra nel Milan: “Deve pensare a crescere piuttosto che a ricoprire il ruolo vacante di Buffon. Lasciamolo tranquillo, ha solo 19 anni. Sono sicuro che diventerà uno dei portieri più forti al mondo e un leader”. Testa sgombra e concentrazione al massimo, così Gigio può prendersi le chiavi della Nazionale maggiore fin da subito.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it