Giacomo Bonaventura
Giacomo Bonaventura (©Getty Images)

MILAN NEWS – Le priorità per il Milan in fatto di rinnovi contrattuali imminenti sembrano essere due: la prima riguarda la firma obbligatoria di mister Gennaro Gattuso.

Dopo di che sarà il turno del baby Patrick Cutrone, attaccante classe ’98 che andrà blindato nonostante abbia già adeguato il proprio contratto lo scorso mese di settembre. Ma secondo Tuttomaercatoweb.com spunterebbe un altro elemento della rosa milanista che sarebbe in odore di rinnovo: Giacomo Bonaventura potrebbe sedersi nuovamente al tavolo delle trattative e cercare un accordo conveniente con il Milan, club nel quale gioca dal 2014 e che lo ha eletto ormai da tempo come uno dei propri intoccabili in campo.

Il calciatore classe ’89 ha firmato lo scorso anno un contratto fino al giugno 2020, con tanto di adeguamento, ma si parla di un prolungamento strategico sino al 2022, per blindare praticamente a vita l’ex centrocampista dell’Atalanta. L’unico cruccio della situazione è che Bonaventura ha da tempo lasciato il suo vecchio procuratore Martorelli per finire nella scuderia di Mino Raiola, vecchia volpe del mercato che non sembra avere buoni rapporti con Massimiliano Mirabelli e con il Milan in generale. Ma in questo caso potrebbe davvero prevalere la volontà di Bonaventura di restare in rossonero a lungo e diventare una sorta di bandiera del club di via Aldo Rossi.

 

Keivan Karimi – Redazione Milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it