tsadjout
Franck Tsadjout (foto Ac Milan)

Una delle rivelazioni più interessanti della Primavera Milan stagione 2017-2018 è sicuramente l’attaccante Frank Tsadjout, nato a Perugia con chiare origini camerunesi.

Il classe ’99 ha già all’attivo nove reti in stagione e si sta conquistando la fiducia dell’allenatore Alessandro Lupi, ma la vera gratificazione è stata la doppia convocazione in prima squadra per i match contro Sampdoria e Chievo Verona. Tsadjout è considerato un patrimonio per il club rossonero, non a caso secondo Gianlucadimarzio.com sarebbero iniziate da qualche giorno le trattative per blindare il 19enne attaccante per diversi anni di contratto.

Ieri il d.s. Massimiliano Mirabelli ha incontrato l’agente Silvano Martina, che cura gli interessi di Tsadjout; si è cominciato a discutere di un rinnovo che possa legare il calciatore italo-camerunese fino al 2022, allungando di ulteriori due anni il contratto attuale dell’attaccante. L’accordo ancora deve arrivare, ma tra le parti c’è l’ampia volontà di proseguire l’avventura insieme: il Milan infatti ha di recente dimostrato di essere uno dei club italiani più attratti dal lanciare i giovani del proprio vivaio con i big. E Tsadjout ha tutte le carte in regola per essere il prossimo baby talento pronto al grande salto.

 

Keivan Karimi – Redazione Milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it