starcasino partner milan con ricche promozioni

Durante l’anno solare 2018, fino a questo momento, il Milan è la seconda squadra del campionato in virtù degli ottimi risultati ottenuti dall’avvento di Rino Gattuso sulla panchina rossonera. Com’è noto, a ottobre le cose non si erano messe bene ma da quando è arrivato l’allenatore calabrese alla guida del Milan l’ambiente sembra essersi rigenerato. E adesso parlare di qualificazione Champions non è più proibito in quel di Milanello.

La squadra è convinta dei propri mezzi, sa lottare ma soprattutto sa come portare a casa i risultati sia giocando delle partite sporche, lottando duramente, come fuori casa contro il Genoa e in casa col Chievo, sia trionfando con merito e sciorinando un gran calcio, come all’Olimpico contro la Roma.

Oltre ad aver recuperato parecchio dal punto di vista fisico, con Gattuso la squadra si è anche sbloccata dal punto di vista psicologico, mostrando cuore e un grande attaccamento a questa maglia. Valori che indubbiamente sono stati inculcati dal tecnico calabrese.

I numeri parlano chiaro: trend da scudetto

La classifica parziale, che va dalla ventesima alla ventinovesima giornata, parla chiaro: il Milan ha totalizzato 25 punti ed è a pari merito con il Napoli. Dietro i rossoneri vi è solo la Juve e neanche così tanto lontana, visto che distano di appena 3 lunghezze da quest’ultima. Al momento il Milan ha anche una partita in meno che dovrà recuperare il 4 Aprile prossimo, quando andrà di scena il derby con l’Inter. In 9 partite, quindi, il Milan ha totalizzato 25 punti, frutto di 8 vittorie e un solo pareggio contro l’Udinese. E questa ovviamente è una media da tricolore. Altro che Champions!

Milan-StarCasinò: una partnership vincente

StarCasinò, brand di successo nel settore dei casino online a livello internazionale e leader in Italia, l’estate scorsa ha raggiunto un accordo di sponsorship triennale con la società AC Milan. E senza dubbio, considerati i risultati ottenuti finora dai rossoneri, possiamo affermare che stia portando bene.
StarCasinò, durante questi di 3 anni, proporrà ai tifosi milanisti tante iniziative promozionali da cogliere al volo e dei progetti grazie ai quali potranno sentirsi più vicini alla loro squadra del cuore.
Per conoscere tutte le caratteristiche e le promozioni in corso di StarCasinò, il numero 1 in Italia, consigliamo di consultare periodicamente la recensione realizzata da italcasino.net, che viene aggiornata in tempo reale con tutte le promozioni attive.

Ad esempio, al momento ai nuovi clienti che tifano Milan viene riservata un’offerta di benvenuto speciale: un bonus gratuito di 25€ da ricevere dopo aver convalidato il conto di gioco appena creato! Chi effettua la prima ricarica ha la possibilità di ottenere un Super Bonus del 200% fino a 100€. E nel corso delle prime quattro ricariche, StarCasinò mette in palio fino a 1.000€ in bonus!
Inoltre, indovinando il numero dei gol messi a segno dal Milan in ogni partita di campionato, saranno accreditati altri 10€ omaggio.

La solidità difensiva, uno dei punti di forza indiscutibili

Continuando a guardare i numeri generati da questa squadra, dall’avvento di Gattuso fino a oggi, di certo non può passare inosservato un dato molto importante che concerne la sua solidità difensiva. Malgrado abbia subito 2 gol in casa nell’ultima partita in casa contro il Chievo, il Milan al momento ha subito solo 5 gol e, dopo quella della Juventus, la sua è la migliore difesa della serie A.

Il suo allenatore ha lavorato molto su questo aspetto e adesso è davvero difficile colpire la sua difesa. Tra non molto ci sarà il confronto tra le due migliori difese del campionato, di Juve e Milan, e sono davvero tanti gli spunti che usciranno fuori da questa partita e che consentiranno di delineare ancora di più l’identità della squadra di Gattuso.

L’aspetto offensivo del gioco rossonero va sicuramente migliorato: l’attacco del Milan, infatti, non è di certo un rullo compressore. La squadra in media tira circa 16-17 volte in porta nel corso di ogni match. Questo dato è leggermente al di sotto della media delle grandi squadre italiane ed europee (Juve, Napoli, Real Madrid, Tottenham, Bayern Monaco, PSG eccetera).

Il cammino del Milan da qui a fine stagione

Sono in molti a ritenere che, anche per la prossima stagione, Rino Gattuso rimarrà alla guida tecnica del Milan. La firma al contratto per il rinnovo potrebbe arrivare a fine marzo. Se così fosse, Gattuso andrebbe a Torino, ad affrontare la Juventus, in una condizione mentale ottimale, potendo contare su una squadra che è consapevole dei propri mezzi e che sa dove può arrivare.

Il calendario dei rossoneri è suddiviso in due parti: la prima è sicuramente più difficile, in quanto bisognerà affrontare squadre del calibro di Juve, Inter e Napoli. La seconda è sicuramente più abbordabile, visto che sul suo cammino incontreranno formazioni di medio – bassa classifica, buona parte delle quali oramai hanno poco da chiedere a questo campionato come Torino, Benevento, Bologna e Verona. Quest’ultima, forse, essendo ancora in corsa per evitare la retrocessione in serie B, potrebbe impensierire la squadra di Gattuso. Poi ci sarà anche la finale di Coppa Italia contro la Juventus e si chiuderà con la stagione con le ultime partite di campionato, contro Atalanta e Fiorentina.

Al termine di questo cammino sarà il momento giusto per fare il bilancio di una stagione a due facce: una già conosciuta nel corso della prima parte di stagione, l’altra che si sta forgiando partita dopo partita ad immagine e somiglianza del suo grintoso tecnico e che ci farà conoscere definitivamente l’identità di questa squadra.