Ricardo Rodríguez
Ricardo Rodríguez (©Getty Images)

NEWS MILANRicardo Rodriguez deve ancora riuscire ad esprimere tutto il proprio potenziale in maglia rossonera e i giudizi sul suo rendimento sono finora contrastanti.

C’è chi ritiene che nel complesso stia facendo bene, mentre altri sono più critici e poco convinti. Adesso il terzino sinistro del Milan ha due mesi per dimostrare definitivamente il proprio valore. Aveva iniziato bene la stagione, poi si è un po’ perso e negli ultimi mesi ha alternato buone prestazioni ad altre non del tutto convincenti. Tra Juventus e Inter ci saranno ora due test importanti per lui e il resto della squadra.

Gianluca Di Domenico, agente di Rodriguez, è intervenuto a Radio Crc per parlare proprio della marcia di avvicinamento alla sfida dell’Allianz Stadium: “Con Gattuso allenatore, tutti i calciatori del Milan saranno carichi nel match con la Juventus. Si tratta di una partita fondamentale per il Milan, che non vuole allontanarsi dall’Inter. I rossoneri stanno bene e sono ottimista: credo che faranno risultato. Affrontare il Milan non sarà il massimo per la Juventus, che poi dovrà giocare col Real Madrid”.

Il procuratore del terzino rossonero ha poi parlato più nello specifico della situazione di Rodriguez stesso, contento di essere a Milanello “Si trova benissimo al Milan e in Italia. Gattuso lo stimola molto. L’allenatore ricambia con fiducia il lavoro quotidiano di Ricardo. Domani sarà in campo regolarmente per Juve-Milan. Differenze Serie A-Bundesliga? In Italia più tattica e meno spazi, in Germania più fisico e corsa”.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it