Mario Balotelli
Mario Balotelli (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANMario Balotelli sarà uno dei protagonisti del prossimo mercato estivo, dato che sarà tesserabile a parametro zero. Il suo contratto con il Nizza scade a fine giugno, pertanto sarà poi libero da ogni vincolo.

Si è più volte parlato di un suo possibile ritorno in Italia per giocare nuovamente in Serie A, dove ha indossato le maglie di Inter e Milan. Tuttavia, non è escluso che il 28enne attaccante rimanga all’estero, dove vive più tranquillo e meno sotto i riflettori dei giornalisti. Non a caso ha trovato una serenità maggiore da quando vive a Nizza. E ciò si è riflettuto anche in campo, dove si è rilanciato a suon di gol con la squadra della Costa Azzurra.

Calciomercato Milan, Balotelli parla del futuro

Balotelli, intervistato dal settimanale SportWeek, ha così parlato del suo futuro: “Non ho mai detto che tornerò a giocare in Italia. Chi mi prende fa un affare, perché a giugno scade il contratto col Nizza e quindi vengo via a zero. Ma se il mio cartellino avesse un prezzo, non sarebbe mai stato così alto. Il numero dei miei gol parla per me”.

Sono 39 i gol segnati dal centravanti bresciano nelle 59 presenze con il Nizza. Numeri importanti che possono fargli avere una nuova chance in una squadra di spicco. Mino Raiola ha detto di aver parlato con Juventus, Inter, Napoli e Roma. Mario replica : “Napoli non credo, De Laurentiis non ha mai avuto simpatia per me. All’Inter tornerei, perché è un grande club con tifosi fantastici, nessuno direbbe no all’Inter. Ma io potrei farlo perché tutti sanno che tengo al Milan e quindi nascerebbero problemi tornando in nerazzurro”.

A proposito del Milan, in cui ha giocato in due diverse avventure, Balotelli nega la possibilità di tornare a indossare la maglia rossonera: “No, adesso no. Niente contro i tifosi, anzi io vado matto per la curva del Milan. Ma la società mi ha mandato via in un brutto modo, come se fossi uno capitato lì per caso, che non serviva. Tornerei solo se tornasse Galliani, ma dato che Galliani non tornerà…”. Parole strane, dato che la società attuale nulla c’entra con la sua cessione.

In seguito il giocatore si è anche espresso sulle opzioni Roma e Juventus: “Roma sì per società, giocatori e tifosi. Credo che nessuno avrebbe da ridire se andassi lì. Marotta dice che non sono un profilo da Juventus? Stano, perché ci ho parlato una volta quando la Juve mi voleva. E sono io che non ci sono andato”.

Raiola ha più volte detto che Balotelli vale 100 milioni di euro e che rientra tra i primi 10 giocatori del mondo. Il diretto interessato replica: “Tra i primi dieci penso di starci. Messi e Cristiano Ronaldo sono di una categoria a parte. Io potrei stare in mezzo a Neymar, Griezmann, Dybala… Ma loro mi stanno davanti perché hanno vinto di più”. La solita umiltà di Mario…

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it