Christian Abbiati
Christian Abbiati (foto acmilan.com)

MILAN NEWS – Tra pochissimo il calcio d’inizio di Juventus-Milan all’Allianz Stadium, posticipo serale pre-pasquale della 30.a giornata di Serie A. Intanto nel pre-partita, ai microfoni di Premium Sport, intervista per Christian Abbiati.

Il club manager rossonero, che da calciatore ha giocato sia per il Milan che per la Juventus, ha presentato la sfida di questa sera e le scelte di formazione di Gattuso“André Silva ha fatto due gol nelle ultime partite regalandoci la vittoria. Il Mister vede bene tutti e stavolta ha scelto lui. Voci dall’esterno? Pensiamo ad allenarci, a far bene e lavorare. Quello che succede fuori non ci interessa perché la società ci rassicura sempre”.

Sull’inizio di stagione negativo della squadra, soprattutto in virtù dei tanti cambi alla squadra in sede di calciomercato Milan. Questa la risposta di Abbiati: “12 acquisti subito si devono conoscere e devono imparare tanto. Partire subito forte non è facile. Diamo i meriti a Gattuso, perché la sua personalità è forte nello spogliatoio, si fa sentire, quello che dice fa e i giocatori lo seguono con più facilità”. 

Sulla forza della Juventus e sull’ultima vittoria del Milan proprio grazie ad un gol di Gattuso: “Non mi permetterei di dire come si vince, loro lo sanno benissimo. Affrontiamo una grandissima squadra, abbiamo rispetto. Conosciamo i nostri mezzi e veniamo qui a giocarci tutte le nostre possibilità. Donnarumma? Gigio è carico, viene da una partita con la nazionale titolare, è motivato come sempre”.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it