primavera juve milan
Juventus-Milan Primavera (foto Twitter AC Milan)

Nel giorno in cui si sfidano anche le rispettive Prime Squadre, è andata in scena Juventus-Milan del campionato Primavera 2017/2018. 0-0 il risultato finale a Vinovo.

Primo tempo equilibrato, con i ragazzi di Alessandro Lupi che cercano di lasciare pochi spazi. I padroni di casa hanno maggiore possesso palla, però non creano granché. Il Milan punta più sulle ripartenze, ma punge poco. Le occasioni da gol per le due squadre sono limitate, c’è grande attenzione in campo.

Nella ripresa mister Lupi leva Torrasi e mette Brescianini al 50′. Poco dopo Hachim Mastour viene contrastato nei pressi del limite dell’area avversaria mentre stava esplodendo il suo destro, pallone che finisce alto. Al 60′ super Guarnone sulla punizione di Jakupovic, poi Muratore calcia sull’esterno della rete dopo la respinta del portiere rossonero. Il Milan si fa vedere con una botta da fuori di Pobega, parata. Poco dopo ancora Jakupovic da buona posizione può far male, ma il suo sinistro è debole e parato da Guarnone.

Al 70′ esce Mastour per Riccardo Forte. Poche emozioni nei minuti seguenti, nonostante i cambi effettuati dai due allenatori. All’82’ iniziativa di Tsadjout, che arriva al tiro col sinistro da fuori area, palla deviata in angolo. Sul corner di Tiago Dias arriva prima di tutti Forte di testa, pallone alto di poco. All’85’ Jakupovic col sinistro dalla distanza, Guarnone si stende alla propria destra e para. Botta di Muratore da lontano all’88’, Guarnone para il tiro centrale. Gran sinistro di Montaperto all’89’, palla alta grazie alla deviazione di El Hilali.

Montaperto dalla distanza col sinistro al 91′, Guarnone prima respinge non bene e poi è bravissimo ad anticipare Muratore. Lupi mette Murati per Pobega nel recupero. Due contropiedi sprecati dai rossoneri, poi si battaglia fino all’ultimo minuto senza trovare il gol.

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it