Patrick Cutrone
Patrick Cutrone (©Getty Images)

MILAN NEWS – Tra le priorità dal punto di vista dei ritocchi e dei prolungamenti contrattuali in casa Milan c’è anche quella relativa alla situazione di Patrick Cutrone.

Paradossale il fatto che l’attaccante classe ’98, considerato uno dei gioielli assoluti usciti dal vivaio rossonero ultimamente, sia vicino al terzo adeguamento contrattuale nel giro di un anno. Cutrone aveva già rinnovato a giugno, poi a settembre ed ora appare molto prossimo a firmare un altro prolungamento dovuto, viste le sue ottime prestazioni in prima squadra e i rumors che cominciano a farsi pressanti sull’interesse di club internazionali nei suoi confronti.

Come riportato da Calciomercato.com Cutrone dovrebbe rinnovare a breve, ma chi si aspettava la firma sul contratto nuovo di zecca nei prossimi giorni dovrà invece pazientare: entro fine mese avverrà l’incontro decisivo tra i dirigenti del Milan, l’attaccante ed i suoi agenti Branchini e Orgnoni che sembrano pronti ad accettare la proposta rossonera: prolungamento dell’accordo fino a giugno 2022 solo per questioni burocratiche, ma con una clausola che permetterà di allungare la scadenza anche fino al 2023. Ovviamente sarà previsto anche un aumento di stipendio, con il baby bomber che andrà a guadagnare intorno al milione e mezzo di euro ogni stagione.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it