André Silva
André Silva (©Getty Images)

Più di qualche tifoso avrebbe voluto André Silva e non Nikola Kalinic come sostituto di Patrick Cutrone nel secondo tempo del derby Milan-Inter. E c’era comunque la possibilità di mettere il portoghese dopo, passando alle due punte, ma è entrato Fabio Borini.

Gennaro Gattuso nella conferenza stampa post-partita ha spiegato perché l’ex Porto non è stato inserito: “Non ho pensato alle due punte oggi, perchè subire un’altra sconfitta sarebbe stato a livello mentale. Ho pensato solo al bene della squadra. Oggi è morto il nonno di Andrè Silva, quindi non mi sembrava il caso di metterlo in campo. E’ partito subito dopo la partita per il Portogallo. Condoglianze a lui e alla sua famiglia”.

André Silva colpito da un lutto familiare, dunque. Gattuso ha preferito evitare di buttarlo nella mischia, dato che psicologicamente non era al meglio. Il numero 9 del Milan è anche partito per il Portogallo per stare vicino alla famiglia dopo la morte del nonno.

 

Redazione MilanLive.it